Guida alla traduzione giurata del certificato di laurea

traduzione-certificato-laureaNella categoria dei numerosi documenti di studio per cui la nostra agenzia offre il servizio di traduzione professionale giurata con valore legale ci sono i certificati di laurea.

Sia che si tratti del certificato completo della lista di esami, del semplice certificato di ottenimento della laurea o della specialistica, o di un certificato di master la traduzione giurata della laurea conseguita risulta necessaria per la presentazione del documento all’estero.

La procedura da seguire è semplicissima: il cliente deve inviare via mail alla nostra agenzia di traduzioni professionali la copia digitale del certificato di laurea, oppure la copia conforme all’originale via posta cartacea.

Dopo aver svolto la traduzione e averla mostrata per riscontro al cliente, il quale avrà così l’occasione di controllare che la terminologia utilizzata sia conforme alle sue esigenze, procederemo a conferire valore legale tramite l’asseverazione in tribunale.

L’invio del pdf della traduzione giurata completa di bolli e firme è un passaggio fondamentale del nostro lavoro, perché permette al cliente l’anticipo digitale in occasione di application online per il proseguimento del percorso di studi.

Segue a conclusione del lavoro l’invio del plico cartaceo in originale che verrà consegnato al cliente in tutta Italia o in tutto il mondo.

La traduzione dei certificati di laurea può sembrare a prima vista un lavoro piuttosto semplice da svolgere; al contrario richiede una grande competenza ed esperienza nell’argomento e nella terminologia: il traduttore professionale deve affrontare infatti la conversione in lingua degli esami, deve considerare che i  corsi di studio seguono regole che possono essere molto differenti da Stato a Stato, deve permettere all’utente finale di comprendere correttamente il documento senza alterarne la veridicità ma localizzando il più possibile il contenuto rispetto alla lingua di arrivo.

In alcuni casi la traduzione può essere fatta con certificazione. In questo caso la traduzione certificata rispetta i medesimi canoni descritti in precedenza ma non verrà presentata in tribunale per il giuramento: sarà semplicemente accompagnata da una dichiarazione in carta intestata di agenzia della fedeltà della traduzione al testo di partenza.