Tradurre con foto: come, quando e perchè.

tl655_screen1Una delle domande principali a cui rispondiamo ogni giorno è come farci pervenire i documenti da tradurre. Bisogna spedirli in originale? Si può tradurre con una foto? Oggi daremo risposta a questi e altri dubbi.

La nostra agenzia di traduzioni professionali opera attivamente dal centro di Udine con clienti di tutto il mondo, perciò la maggior parte dei lavori si svolge quasi completamente on-line. I nostri clienti inviano i documenti da tradurre via email al fine di avviare il lavoro di traduzione asseverata.

I formati in cui possiamo ricevere i documenti sono:

  1. Originale cartaceo: è la soluzione meno utilizzata, in quanto la traduzione giurata viene spillata al documento originale e il plico diventa inscindibile. E’ preferibile piuttosto realizzare una copia conforme.
  2. Scansione del documento: questa è la soluzione usata dalla maggioranza dei nostri clienti. Una buona copia scansionata del documento è sufficiente per eseguire senza problemi tutto il lavoro.
  3. Foto del documento: tradurre con una foto del documento è possibile! Raccomandiamo ai nostri clienti di scattare una fotografia nitida e bene a fuoco, posizionando il documento originale su un fondo neutro (ad esempio una scrivania bianca oppure, in caso di documenti piccoli come la patente di guida, usando come fondo un foglio di carta). Se la fotografia è di buona qualità possiamo usarla per asseverare la traduzione con valore legale.

Queste diverse soluzioni permettono a tutti i nostri clienti di affidarsi a noi ogni giorno per il servizio di traduzioni: contattaci subito anche tu su preventivo@traduzione.it per ottenere il tuo preventivo gratuito.