Come si procede alla traduzione giurata del diploma

traduzione-giurata-diplomaPer tradurre con valore legale il proprio diploma ci si deve rivolgere a un’agenzia di traduzioni; il traduttore professionale incaricato procede all’asseverazione o traduzione giurata e il documento viene restituito pronto all’utilizzo.

Questa pratica può servire in diversi casi:

  • per proseguire il corso di studi all’estero
  • per l’iscrizione a corsi professionali
  • per motivi lavorativi
  • per ottenere l’equipollenza del titolo di studio

Eseguiamo ogni settimana numerose traduzioni asseverate del diploma di studio, da e verso la lingua italiana e da e verso tutte le lingue necessarie.

Per procedere è necessaria la copia del diploma, inviata via email in formato digitale; in alternativa si può utilizzare la copia conforme all’originale. Non è necessario utilizzare il documento originale, il quale è in alcuni casi emesso in copia unica e non potrebbe quindi essere spillato alla traduzione.

Dopo aver eseguito la traduzione il nostro traduttore professionale completerà l’incarico giurando in tribunale, apponendo la marca da bollo e la sua firma di fronte al cancelliere e così conferendo valore legale al plico.

Qualora la traduzione sia necessaria da una lingua straniera a un’altra lingua straniera il procedimento è il medesimo. L’unica differenza consiste nel passaggio in tribunale per la traduzione giurata: sarà necessario infatti tradurre il testo del diploma anche in italiano come passaggio tra le due lingue.

Offriamo pacchetti a prezzo scontato per la traduzione giurata di numerosi diplomi e documenti di studio: chiedi il tuo preventivo gratuito (http://www.traduzione.it/preventivo.html) e scopri i dettagli del nostro servizio.