Perché sempre più italiani emigrano alle Canarie?

Traduzioni spagnolo italiano per le Canarie

Traduzioni spagnolo italiano per le Canarie

Negli ultimi anni le isole Canarie sono diventate una sorta di terra promessa per gli italiani che vogliono migliorare la loro vita. Verrebbe da chiedersi “tra tanti posti disponibili perché le Canarie?”. Molti emigranti hanno risposto che il clima rappresenta uno dei motivi principali che li ha spinti a volare nelle isole spagnole. L’arcipelago si trova nell’Oceano Atlantico a nord-ovest delle coste africane, quindi il clima è caldo per tutto l’anno. In inverno le temperature non scendono quasi mai sotto i 14° gradi e nelle case praticamente non esistono i termosifoni. La vita scorre molto più tranquilla e rilassata rispetto alle caotiche metropoli italiane e le isole offrono servizi ed infrastrutture perfettamente funzionanti. Infine c’è da considerare la pressione fiscale molto più bassa rispetto all’Italia, infatti l’IVA arriva appena al 7%.

Chi sono gli italiani che si trasferiscono alle Canarie? Molti sono giovani alla ricerca di un lavoro in questo piccolo angolo di paradiso, ma ci sono anche diversi pensionati che desiderano godersi la loro pensione in un posto più caldo e tranquillo. Ultimamente si sta registrando un aumento di imprenditori che sfruttano le agevolazioni fiscali delle isole Canarie. Le tasse sono più basse e questa condizione consente agli imprenditori una maggiore libertà di movimento ed ai consumatori una maggiore possibilità di spesa. La maggior parte degli imprenditori e dei lavoratori dipendenti operano nel settore turistico e ristorativo, ma stanno iniziando a svilupparsi anche altri settori. Nello specifico stanno nascendo molti stabilimenti produttivi gestiti da italiani che sfruttano lo ZEC, cioè il regime fiscale speciale riservato a chi crea almeno 5 posti di lavoro.

Gli stipendi sono simili a quelli italiani ma in compenso il costo della vita è molto più basso. Le polizze assicurative ad esempio costano il 70% in meno rispetto all’Italia, poiché la vita sulle isole è meno frenetica e ci sono meno incidenti. Mediamente l’affitto di un monolocale si aggira sui 250-280 euro, quello di un trilocale sui 400 euro. Anche la benzina, le sigarette e le cure dentistiche hanno costi molto più contenuti rispetto all’Italia, mentre i servizi Internet sono più cari per le difficoltà logistiche della linea ADSL.

L’esplosione del fenomeno dell’immigrazione nelle isole Canarie ha favorito la nascita di agenzie specializzate per aiutare gli immigrati italiani. I clienti sono principalmente pensionati ma anche giovani coppie, laureati ed imprenditori che cercano fortuna nelle isole spagnole. Tra gli imprenditori che si rivolgono a queste agenzie ci sono prevalentemente gestori di ristoranti ma anche produttori di cachemire, produttori di vino, distributori di prodotti alimentari, agenzie di web marketing ecc. Le agenzie forniscono un supporto legale e burocratico per aiutare gli italiani ad espletare tutte le pratiche necessarie, supportandoli eventualmente anche nella ricerca di un casa o di una sistemazione in attesa di trovare lavoro o di avviare l’attività. Bisogna però tenere gli occhi aperti poiché purtroppo alcuni italiani disonesti provano a truffare i loro stessi connazionali, offrendo case in affitto che in realtà non esistono o sono già occupate.

Della nostra agenzia di traduzione invece vi potete fidare senza alcuna riserva, soprattutto se cercate un traduttore spagnolo italiano per la traduzione di documenti utili alle pratiche di emigrazione alle Canarie.